Il Progetto

Viviamo immersi in un ambiente molto rumoroso. Da un lato il perenne brusio del lamento e della negatività, dall’altro il fragore delle mode e le luci della ribalta. E in questo fischiare d’orecchie ci perdiamo le voci positive e il valore che emerge dal basso, lontano dai riflettori e dalla fama.

Valore X è un progetto positivo, una risposta proattiva alla necessità di creare un ambiente dove tutti abbiano accesso alle stesse opportunità e possano esprimere pienamente il proprio potenziale, al di fuori di ogni stereotipo o categorizzazione.

È inoltre la voglia di costruire un’alternativa ad un modello sociale basato sull’antitesi, sulla battaglia, sulla prevaricazione. Non c’è nessuno contro cui combattere e non ci sono bandiere da piantare su terreni presidiati da altri.

Ci sono invece:

  • l’impegno personale
  • il racconto positivo e costruttivo
  • la diffusione di un’idea di possibile
  • la proposta di esempi e modelli alternativi, che dimostrino come ognuno di noi nel suo piccolo possa cambiare il mondo

C’è inoltre il riconoscimento di un valore che aumenta al crescere delle X che si mettono in connessione tra loro e che ha tutte le potenzialità di divenire forza dirompente.

Il nostro obiettivo non è denunciare, unirci al coro di chi si lamenta o negare. Il nostro obiettivo è proporre, confrontarci, costruire, ridirezionare e dare voce.

Dobbiamo riuscire a coinvolgere tutti, dai singoli individui, agli enti ed associazioni, fino alle piccole e grandi aziende. Siamo tutti chiamati a compiere una trasformazione personale, divenire più sostenibili e attivarci nella soluzione delle grandi tematiche sociali.

Questo significa focalizzarci su ciò che di positivo esiste in un tessuto sociale che non è solo come ci viene raccontato. Significa spostare lo sguardo su ciò che è meno noto nonostante il suo altissimo valore intrinseco. Si tratta di cambiare il modo di comunicarlo, utilizzando con attenzione e cura ogni singola parola. Perché è il linguaggio stesso ad essersi caricato negli anni di giudizi e pregiudizi.

Il nostro essere donne ci porta con una certa naturalezza e senso di urgenza ad affrontare tematiche che riguardano da vicino la Donna, le sue difficoltà e le mancate opportunità. Il progetto mira però a superare l’antitesi di genere in ogni suo aspetto. Non vuole essere in nessun caso una battaglia donne contro uomini, piuttosto, una campagna di sensibilizzazione tesa a coinvolgere tutti a 360°.

Abbiamo bisogno sia che gli uomini appoggino la nostra richiesta di cambiamento, sia che le donne capiscano l’importanza di affermare il proprio valore mantenendo intatta la loro specificità. Abbiamo bisogno tanto di superare modelli patriarcali quanto di evitare l’emulazione di modelli tradizionalmente maschili nel perseguire i nostri obiettivi.

Il progetto mira anche ad aprire un dialogo con gli attori economici del nostro paese sulla necessità di inaugurare uno stadio intermedio tra il Profit e il No Profit: il Right Profit. Una visione dell’economia che non vuole negare l’importanza del profitto ma che chiede a gran voce che le aziende si assumano la responsabilità di partecipare al miglioramento della vita di tutti.

Valore X è:

  • Spinta positiva al cambiamento
  • Libera espressione delle potenzialità della persona
  • Connettore di X

Valore X non è:

  • Un progetto riservato alle donne
  • Una contrapposizione di genere
  • Un progetto chiuso su se stesso